Pubblicato il Lascia un commento

5. Perdono e Preghiere dei Fedeli – 18 ottobre 2020

18 ottobre
29ª DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Dare a Dio quel che è di Dio

RICHIESTA DI PERDONO

Pietà di noi, Signore!

Contro di te abbiamo peccato.

Mostraci, Signore, la tua misericordia.

E donaci la tua salvezza.

oppure

Signore, molte volte diciamo di credere in te, ma trascuriamo i nostri doveri verso la società. Abbi pietà di noi.

Cristo, spesso ci dimentichiamo di quello che tu ci hai mostrato e insegnato. Abbi pietà di noi.

Signore, ci lamentiamo delle ingiustizie subite e non  vediamo  quelle  che facciamo  noi.  Abbi pietà di noi.

PREGHIERA UNIVERSALE

Celebrante. Fratelli e sorelle carissimi, Il Signore ci invita a dare a Cesare ciò che è di Cesare e a Dio ciò che è di Dio, a essere cristiani responsabili e cittadini onesti. Preghiamo insieme e diciamo:

Donaci, Signore la tua sapienza.

  • Per la Chiesa e i suoi pastori, affinché si rendano positivamente presenti nella società, riconoscendo l’autonomia delle realtà terrestri, preghiamo.
  • Per i politici di qualsiasi credo, e per chi si occupa della società, affinché si sentano spinti a riconoscere la dignità di ogni uomo, preghiamo:
  • Per le comunità cristiane, perché vivano la fraternità e la comunione nel rispetto reciproco e nel rifiuto di ogni atteggiamento di superiorità, preghiamo.
  • Per ciascuno di noi: le parole di Gesù ci spingano a non rifiutare l’impegno politico, ma a viverlo con coscienza e in armonia con la nostra fede, preghiamo.

Celebrante. O Padre, che ci vuoi costruttori del tuo regno, di fronte a ogni scelta aiutaci a metterti al primo posto e aiuta chi è in autorità a sentirsi al servizio di tutti. Per Cristo nostro Signore.

Lascia un commento