Oltre il fiume, verso la salvezza

15,00 14,25

Titus Zeman martire per le vocazioni

Autore: Lodovica Maria Zanet

Aprile 1951. Nei boschi che circondano il corso del fiume Morava, tra Slovacchia e Austria, il giovane sacerdote salesiano Titus Zeman viene arrestato dalle forze di polizia della Cecoslovacchia comunista. Catturano, con lui, sacerdoti perseguitati dal regime e chierici che egli accompagnava a Torino per sottrarli alla rieducazione ideologica. Titus sarebbe morto dopo 18 feroci anni di torture, vessazioni fisiche, psichiche e morali. La sua vicenda – che si intreccia a quella di molti altri testimoni sofferenti della fede del Secolo dei Totalitarismi cui queste pagine danno voce – si configura come un vero e proprio martirio per il sacerdozio e la salvezza delle vocazioni.

Data di pubblicazione: 09/05/2017
Lingua: Italian
Pagine: 246
Editore: ELLEDICI

Cod: 06296
Codice EAN: 9788801062960

Scaffali: Testimoni della fede
Argomenti: Titus Zeman (beato)
Collane: Biografie
Destinatari: Giovani, Adulti

Disponibile

Informazioni aggiuntive

Peso 0.404 g
Dimensioni 17 × 150 × 210 mm
Collane

Argomenti

Autori

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Oltre il fiume, verso la salvezza”

I libri della collana Biografie