Beato Zoltán Lajos Meszlényi

3,50 3,33

Un vescovo martire ‘senza nome’

Autore: Németh László Imre

Zoltán Lajos Meszlényi nacque a Hatvan (Ungheria) il 2 gennaio 1892. Fu ordinato sacerdote nel 1915 a Innsbruck (Austria). Le sue capacità, la sua cultura, il suo zelo e la sua fedeltà non passarono inosservati: nel 1937 fu ordinato Vescovo nella Cattedrale di Esztergom (Ungheria). Non gradito al regime comunista, fu deportato nel campo di Kistarcsa, dove nel marzo 1951 morì martire.

Data di pubblicazione: 31/05/2011
Lingua: Italian
Pagine: 48
Editore: ELLEDICI – VELAR

Cod: 04863
Codice EAN: 9788801048636

Scaffali: Testimoni della fede
Argomenti: Zoltán Lajos Meszlényi (beato)
Collane: Biografie
Destinatari: Adulti, Sacerdoti/Parroci, Religiosi/Consacrati

Disponibile

Informazioni aggiuntive

Peso 0.100 g
Dimensioni 3 × 120 × 205 mm
Argomenti

Collane

Autori

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Beato Zoltán Lajos Meszlényi”

I libri della collana Biografie