Insegnamento della Religione Cattolica

Indicazioni Nazionali 

In questa sezione le indicazioni didattiche per l'insegnamento della Religione cattolica.


Scuole dell'infanzia e primo ciclo di istruzione

Indicazioni didattiche per l'IRC nelle scuole dell'infanzia e nel primo ciclo di istruzione
DPR 11 febbraio 2010


Scuole secondarie superiori

Indicazioni per l'insegnamento della religione cattolica nelle scuole secondarie superiori
CM n.70 del 3 agosto 2010

Indicazioni sperimentali per l’insegnamento della religione cattolica nel secondo ciclo di istruzione Allegato alla CM 70 del 3 agosto 2010 


Indicazioni per il curriculo IRC 

C.M. n. 45 Prot. AOO DGOS n. 4198

Ministero della Pubblica Istruzione
Dipartimento per l’Istruzione
Direzione Generale per gli Ordinamenti del Sistema Nazionale di Istruzione e per l’Autonomia Scolastica

Roma, 22 aprile 2008

Indicazioni per il curricolo per la scuola dell'infanzia e per il primo ciclo di istruzione relativamente all'insegnamento della religione cattolica.

Nel corrente anno scolastico 2007-08 è stata avviata la prima attuazione delle Indicazioni per il curricolo per la scuola dell'infanzia e per il primo ciclo di istruzione, allegate al DM 31-7-2007. Tali Indicazioni sono state oggetto di una prima graduale attuazione nei primi mesi del corrente anno scolastico, secondo le istruzioni fornite dalla Direttiva n. 68 del 3-8-2007, mentre con la nota ministeriale del 31-1-2008 è stata avviata una fase di confronto che dovrebbe condurre le scuole, nella seconda metà del corrente anno scolastico, a sintonizzare i Piani dell'offerta formativa del prossimo anno scolastico con dette Indicazioni.

Come era esplicitato nel testo delle stesse Indicazioni per il curricolo, «l'insegnamento della Religione Cattolica è disciplinato dagli accordi concordatari in vigore. I traguardi per lo sviluppo delle competenze e gli obiettivi di apprendimento saranno definiti d'intesa con l'autorità ecclesiastica, come da disposizione concordataria». In attuazione di tale intento, la presidenza della Conferenza episcopale italiana ha proposto a questo Ministero uno specifico progetto di revisione delle indicazioni didattiche già in vigore per l'insegnamento della religione cattolica al fine di armonizzare la collocazione di questa disciplina nel nuovo impianto curricolare della scuola dell'infanzia e delle scuole del primo ciclo. 

Accertata la coerenza di tale proposta con le linee portanti delle Indicazioni per il curricolo, si ritiene di poter accogliere il documento della Conferenza episcopale italiana e quindi avviare la prima attuazione dei relativi contenuti al fine di consentire anche all'insegnamento della religione cattolica di inserirsi adeguatamente nei Piani dell'offerta formativa che le scuole stanno attualmente redigendo per il prossimo anno scolastico. Pertanto si allega alla presente circolare il documento di lavoro contenente lo Strumento base (Allegato 1), la relativa Legenda (Allegato 2) e il relativo Protocollo (Allegato 3), affinché tutte le scuole possano prenderne visione e tenerne conto nella propria programmazione educativa e didattica e nella redazione dei Piani dell'offerta formativa. 
L’azione che così prende il via si allinea a quella già in corso per il resto del curricolo delle scuole dell'infanzia e del primo ciclo, per svolgersi nel corso del prossimo anno scolastico 2008-09, al fine di giungere ad un testo condiviso delle Indicazioni che possa essere sottoposto alle valutazioni conclusive del Presidente della Conferenza episcopale italiana e del Ministro pro tempore in vista di una formale adozione in tutte le scuole a partire dall'anno scolastico 2009-10, nel rispetto delle procedure previste in materia dal vigente regime concordatario e in particolare dal DPR 751/85. 

Il Ministro F.to Fioroni

Allegati

Strumento base

Legenda

Protocollo


OSA e PECUPET

PECUP

Profilo educativo, culturale e professionale dello studente alla fine del Primo Ciclo di istruzione (6-14 anni)


Scuola dell'Infanzia

Decreto di approvazione degli obiettivi specifici di apprendimento per la Scuola dell'Infanzia

Obiettivi specifici di apprendimento della religione cattolica per la Scuola dell'Infanzia

Orientamenti per il contributo ai piani personalizzati delle attivita’ educative di insegnamento di religione cattolica nella scuola dell’infanzia


Scuola Primaria

Decreto di approvazione degli obiettivi specifici di apprendimento per la Scuola Primaria

Obiettivi specifici di apprendimento della religione cattolica per la Scuola Primaria

Orientamenti per il contributo specifico dell’irc alla elaborazione dei piani di studio personalizzati nella Scuola Primaria


Scuola Secondaria di I grado

Decreto di approvazione degli obiettivi specifici di apprendimento per la Scuola Secondaria di I grado

Obiettivi specifici di apprendimento della religione cattolica per la Scuola Secondaria di I grado

Orientamenti nazionali per l'irc della Scuola Secondaria di I grado


Scuola Secondaria di II grado

Decreto di approvazione degli obiettivi specifici di apprendimento per la Scuola Secondaria di II grado

Obiettivi specifici di apprendimento della religione cattolica del secondo ciclo scolastico del sistema dei Licei e degli Istituti di istruzione e formazione professionale


La sperimentazione: il nuovo documento conclusivo - Agosto 2002

Documento conclusivo della sperimentazione nazionale sull'IRC per la formazione dei docenti di religione della scuola dell'infanzia, della scuola elementare, della scuola media inferiore e della scuola secondaria superiore (tratto da: Notiziario - Ufficio Catechistico Nazionale, Anno XXXI, n. 5 - agosto 2002).

Verso i nuovi programmi/indirizzi di religione cattolica

Il documento completo

Indice - Premessa

Scuola dell'Infanzia

Scuola Media Inferiore

Scuola Secondaria Superiore

Schede per la formazione

© Istituto Bernardi Semeria - Editrice Elledici P.I./C.F. 00070920053 - Tutti i diritti riservati • Privacy • Termini e condizioni
Acquista
Acquista